PL EN


2015 | 6 | 181-196
Article title

Soluzioni legali o scelta libera: quale politica adottare verso gli anglicismi nell’italiano contemporaneo?

Content
Title variants
EN
Legal Solutions or Free Choice: What Policy Should Be Adopted Towards Anglicisms in Contemporary Italian?
Languages of publication
IT
Abstracts
EN
In contemporary Italian, just like in other languages, numerous English words are used. They are particularly frequent in the terminology of some branches of science, such as computer science, as well as in the language of young people. In this article, we discuss the issue of an appropriate policy to adopt towards these foreign lexical items. Different approaches to the problem are presented: the liberal approach, in which linguists should only describe linguistic realities rather than prescribe the “right” choices; the conscious approach, in which every speaker of Italian should reflect on his or her lexical choices; and the most radical approach, in which some official solutions are to be introduced. One of these solutions is the project of the Consiglio Superiore della Lingua Italiana, whose task would be to protect the Italian language against loanwords of English origin.
IT
Nell’italiano contemporaneo, come in altre lingue, si usano numerosi anglicismi. Essi sono particolarmente frequenti nella terminologia di alcuni rami della scienza quali l’informatica, ma anche nel linguaggio giovanile. Nell’articolo viene discussa la questione della politica adeguata da adottare verso gli elementi lessicali stranieri. Si presentano diversi approcci al problema: l’approccio liberale in cui i linguisti si limitano a descrivere la realtà linguistica invece di prescrivere soluzioni corrette, l’approccio cosciente in cui ogni parlante d’italiano riflette sulle proprie scelte lessicali e l’approccio più radicale in cui si introducono alcune soluzioni ufficiali. Una di quelle soluzioni è il progetto della fondazione del Consiglio superiore della lingua italiana il cui compito sarebbe la protezione della lingua italiana dai forestierismi di origine inglese.
Year
Issue
6
Pages
181-196
Physical description
Contributors
References
  • Bugajski, M. (2006). Język w komunikowaniu. Warszawa: Wydawnictwo Naukowe PWN.
  • Castellani, A. (1987). Morbus anglicus. Studi Linguistici Italiani, XIII/1, 137–153.
  • Coveri, L., Benucci, A., Diadori, P. (1998). Le varietà dell’italiano. Roma: Bonacci Editore.
  • Disegno di legge N. 354. (2008). Istituzione del Consiglio superiore della lingua italiana. Tratto da: http://parlamento16.openpolis.it/atto/documento/id/1694
  • Disegno di legge N. 993. (2001). Istituzione del Consiglio superiore della lingua italiana. Tratto da: http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Ddlpres&leg=14&id=00057558∂=doc_dc&parse=no
  • Eco, U. (2005). La lingua degli italiani, trent’anni dopo. In: F. Lo Piparo, G. Ruffino (a cura di), Gli italiani e la lingua (pp. 31–42). Palermo: Sellerio editore.
  • Giovanardi, C. (2003). Italiano e inglese: convivenza pacifica? In: C. Giovanadri, R. Gualdo (a cura di), Inglese-italiano 1 a 1. Tradurre o non tradurre le parole inglesi? (pp. 9–27). Lecce: San Cesario di Lecce.
  • Guerri, G.B. (2009). TAL e Consiglio Superiore della Lingua Italiana. Tratto da: http://forumtal.fub.it/20100104_guerri.pdf
  • Italiano, G. (1999). Parole a buon rendere ovvero l’invasione dei termini anglo-italiani. Firenze: Edizioni Cadmo.
  • Maraschio, N. (2012). Lingua inglese all’Università? Tratto da: www.accademiadellacrusca.it/it/tema/lingua-inglese-universit
  • Marazzini, C. (1999). Da Dante alla lingua selvaggia. Sette secoli di dibattiti sull’italiano. Roma: Carocci Editore.
  • Millar, R. (2005). Language, Nation and Power. An Introduction. New York: Palgrave MacMillan.
  • Orioles, V. (senza data). Politica linguistica. In: R. Simone (a cura di), Enciclopedia dell’Italiano. Tratto da: http://www.treccani.it/enciclopedia/politica-linguistica_%28Enciclopedia_dell%27Italiano%29/
  • Passoni, D. (2003, Marzo 28). In difesa dell’italiano (intervista ad Andrea Pastore). Libero. Tratto da: www.news2000.libero.it/editoriali/edc25.html
  • Picchiori, E. (n.d.). Gli anglicismi? No problem, my dear. Tratto da: www.treccani.it/magazine/lingua_italiana/speciali/italiano_inglese/demauro.html
  • Proposta di legge. Istituzione del Consiglio superiore della lingua italiana. Tratto da: http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0012790.pdf
  • Ricento, T. (2006). Language Policy: Theory and Practice – An Introduction. In: T. Ricento (a cura di), An Introduction to Language Policy. Theory and Method (pp. 11–13). Malden: Blackwell Publishing.
  • Rogato, G. (senza data). Anglicismi nella stampa italiana. Il Giornalaccio. Tratto da: http://www.ilgiornalaccio.net/&anglicismi%20nella%20lingua%20italiana.pdf
  • Savoia, L. (2004). La lingua si difende da sé. Lingua italiana d’oggi, I, 31–53.
  • Serianni, L. (2005). Ancora sul Consiglio Superiore della Lingua Italiana. Lingua Italiana d’Oggi, II, 55–66.
  • Shohamy, E. (2006). Language Policy: hidden agendas and new approaches. London–New York: Routledge.
  • Spolsky, B. (2004). Language Policy. Cambridge: Cambridge University Press.
Document Type
Publication order reference
Identifiers
YADDA identifier
bwmeta1.element.desklight-26e157cd-1eb1-4623-a0c2-cab51fbf0d60
JavaScript is turned off in your web browser. Turn it on to take full advantage of this site, then refresh the page.